0783 78266 dal Lunedì al Venerdì: 9:00 - 13:00 / 16.30 - 19:00

Benvenuti nel nuovo sito di Farmasmile! La farmacia del sorriso :)

Oscillococcinum: come prevenire le malattie da raffreddamento

Oscillococcinum: come prevenire le malattie da raffreddamento

Le stagioni fredde, oltre ai cali di temperatura, portano raffreddori e virus influenzali. Per prevenire l’azione deleteria che esercitano sull’organismo è utile avvalersi di un medicinale omeopatico: l’Oscillococcinum. Nel dettaglio le indicazioni di Farmasmile.

23/11/2021 09:45:00 | farmasmile

Le malattie da raffreddamento sono una delle conseguenze delle temperature rigide. Possono colpire tutti, ma i soggetti maggiormente interessati sono i bambini perché più esposti al contagio. Seguire una corretta prevenzione è un rimedio a cui optare. L’uso di un medicinale omeopatico (la cui efficacia è documentata) può essere uno strumento coadiuvante sia prima che durante la manifestazione degli stati influenzali o da raffreddamento. La potenza curativa del farmaco Oscillococcinum è notevole: determina un miglioramento dei sintomi riducendone la durata e favorendo un decorso positivo e rapido della malattia. Ecco cosa sapere in questo articolo Farmasmile.

 

Oscillococcinum: caratteristiche del medicinale omeopatico

Oscillococcinum è un preparato omeopatico ricavato dal cuore e dal fegato dell’anatra muschiata (a una diluzione di 200 K): tessuti ricchissimi di DNA e RNA che, detenendo proprietà immunostimolanti, sono in grado di stimolare il sistema immunitario. A seconda della tipologia d’assunzione, l’Oscillococcinum può compiere una duplice azione: prevenire gli stati influenzali o le malattie da raffreddamento e curare le affezioni già in corso.

Per quanto concerne la prevenzione, grazie alle proprietà immunostimolanti di cui è caratterizzato, stimola – appunto – il sistema immunitario affinché possa migliorare le difese dell’organismo. Questa funzione, dunque, rafforzando le barriere protettive permette una minore contrazione di virus e batteri. Insomma: una sorta di vaccino antinfluenzale, ma a carattere omeopatico. Oscillococcinum è anche un valido aiuto nel trattamento delle affezioni già in essere. Allevia, infatti, i sintomi influenzali favorendo una rapida guarigione.

 

Come assumere Oscillococcinum

Il prodotto in granuli, sciolto sotto la lingua, va assunto lontano dai pasti: 15 minuti prima o un’ora dopo aver mangiato. Durante la fase preventiva è opportuno assumere una dose di granuli a settimana, al mattino a digiuno, per tutto il periodo di rischio d’influenza. Nella fase influenzale incipiente si consiglia l’assunzione di una dose di granuli prima possibile, da ripetere 2 o 3 volte, a intervalli di 6 ore. Quando invece lo stato influenzale è già presente, va presa una dose di Oscillococcinum sia alla mattina che alla sera, da 1 a 3 giorni.

 

Migliore prodotto consigliato da Farmasmile:

  • Oscillococcinum 200k: medicinale omeopatico, confezione da 30 globuli, utilizzato per il trattamento preventivo e sintomatico delle sindromi influenzali e delle virosi in genere (otiti e rinofaringiti). Adatto a bambini e adulti.

Prodotti correlati

Se hai trovato utile questo articolo potrebbero interessarti anche...